Mariano Pichler Mariano Pichler

+

presidente

Dal 2000, dopo vent'anni di attività progettuale ed urbanistica, incomincia la sua attività immobiliare in Lambrate al fine di realizzare interventi di costruzione e riqualificazione edilizia ad alto contenuto progettuale, tecnologico e qualitativo.
I progetti di riqualificazione urbana su cui interviene - via Ventura 3, 5 e 15, via Massimiano 25, via Ventura 6 e via Arrighi 19 - ridisegnano da subito una parte della estesa dismissione industriale di Lambrate ricostituendo un nuovo tessuto urbano e sociale con la presenza di nuove realtà produttive e creative, preservando l'identità storica del quartiere. 

Claudio Larcher Claudio Larcher

+

tesoriere

Si laurea in Architettura al Politecnico di Milano nel 1997. Trasferitosi a Madrid, e poi a Barcellona, svolge attività di ricerca presso il Centro Estudi de la Mediterranea e collabora con gli studi di architettura AxE, Sole y Espelt, Actar Arquitectura. Rientrato in Italia nel 2001, studia Web design alla Domus Academy e fonda lo studio di design e architettura Modoloco Design.
È docente presso la Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano, il Politecnico di Milano, la Naba e la Scuola Politecnica di Design, oltre a tenere corsi internazionali allo IED e all'Elisava di Barcellona e all’Università Jaume I di Castellon de la Plana.
Modoloco Design collabora con aziende del settore arredo e illuminazione, per le quali cura allestimenti e architetture di interni. Lo studio ha partecipato a numerose mostre in Giappone, Spagna, Francia, Inghilterra e Svezia, e ai Fuori Salone a Milano dal 2002 a oggi.

Greta Petese Greta Petese

+

Membro del Consiglio Direttivo

Cresciuta nel quartiere di Lambrate, è consulente per l’acquisizione, la conservazione, il restauro e l’archiviazione di opere d’arte Moderna e Contemporanea.
Si è occupata per molto tempo di Restauro Polimaterico sperimentando complesse tecnologie di intervento su molti lavori dei più importanti artisti del ‘900 come Agnetti, Crippa, Dadamaino, Fontana, Hartung, Manzoni, Melotti, Mondino, Vik Muniz, Neshat Shirin, Emilio Scanavino, Giulio Turcato, Giuseppe Uncini e molti altri.
È il Presidente del Comitato Scientifico dell’Archivio Emilio Scanavino a Milano e collabora come Art Consultant con Gallerie e Collezioni pubbliche e private. Crede nella possibilità di far crescere Lambrate dal punto di vista sociale e culturale, amandone profondamente il singolare gusto dato dall’unione tra il sapore della vecchia Milano e la crescita culturale che la contemporaneità sta regalando al quartiere.

Cristina Favini Cristina Favini

+

vice presidente

Strategist e Manager of Design di Logotel, service design company con sede in via Ventura 15, responsabile del progetto Weconomy, disegna e accompagna progetti di service design per importanti aziende italiane e internazionali. Autrice del modello "Iceberg" per la trasformazione fisico-digitale dell'Impresa e delle reti di vendita, negli ultimi 15 anni ha concretizzato la sua passione per l'innovazione collaborativa progettando, implementando e condividendo numerosi concept a livello internazionale.
Sviluppa analisi e ricerche condividendo gli studi e l’esperienza acquisita attraverso convegni, seminari e workshop, collabora inoltre con il Politecnico ed è stata tra i fondatori del progetto Made in Lambrate. 

Massimo Carraro Massimo Carraro

+

membro del Consiglio Direttivo

Copywriter, lavora a Lambrate (Ventura 3) nell'agenzia di comunicazione che ha fondato nel 2000 con l'art director Laura Coppola: Monkey Business/advertising in the jungle.
Prima ha lavorato con Fulvio Nardi, Emanuele Pirella e Michele Goettsche. Dal 2008 gestisce il coworking Cowo® Milano/Lambrate e ha dato vita, nel 2009, alla Rete Cowo®, network di spazi di coworking oggi di 100+ affiliati in 63 città.
È autore di "Un etto e mezzo di marketing” (è un etto e mezzo, lascio?)" (Alpha Test 2010) e degli ebook "Marketing Horror" (Apogeo/Feltrinelli 2011).

Umberto Puppini Umberto Puppini

+

Membro del Consiglio Direttivo

Geologo, dal 1983 si occupa della terra, delle sue risorse e delle sue fragilità, con un pensiero particolare alla protezione della bellezza e della ricchezza del territorio ereditato e da lasciare alle future generazioni.
Dal 2012 con Orti d'Azienda propone di allestire isole verdi nei luoghi di lavoro, con l'idea di diffondere la cultura del cibo sano e sostenibile attraverso l'esperienza diretta.

Fulvia Ramogida Fulvia Ramogida

+

vicepresidente

È nata e lavora a Milano. Laureata in Filosofia, ha lavorato diversi anni nel settore del management degli eventi, specialmente per aziende d'editoria, profumeria di nicchia e prodotti per bambini. Ha anche lavorato nel settore dell'IT marketing.
Appassionata d'arte e design, ha una passione per i talenti e… per gli spazi in disuso.
È stata parte del progetto Ventura Lambrate dall'inizio oltre che, ovviamente, di Made in Lambrate.

Giuseppe Veroni Giuseppe Veroni

+

membro del Consiglio Direttivo

Art director, vive e lavora a Lambrate. Dal 1993, insieme a Massimo Arduini, ha dato vita allo studio di grafica e comunicazione Arduini&Veroni.
Dopo un’esperienza maturata in oltre un decennio alle Edizioni Condé Nast Italia, collabora adesso con le più importanti case editrici a livello nazionale nella realizzazione di nuovi progetti editoriali. Sostiene il progetto Made in Lambrate fin dagli inizi.